Ex Hotel Navegna di Minusio nel Giardino Lago,

Impianto climatizzazione

L‘intervento presentava più di una sfida da superare per lo studio a cui era stata affidata la progettazione degli impianti. I presupposti fondamentali alla base della ristrutturazione erano il funzionamento dell‘albergo nel corso di tutto l‘anno e il ricorso alle acque sotteranee come fonte primaria di energia, sia per il raffreddamento che per il riscaldamento.

La commitenza ci teneva in particolare a massimizzare in qualunque momento l‘utilizzo del calore di scarico. Con il WRG-VRV-III di TCA/Daikin è stato possibile realizzare una soluzione ben studiata, che mostra i suoi punti di forza in particolare nei periodi di mezza stagione. Se ad esempio il ristorante con la sua facciata a vetri esposta a sud è già raffreddato a sufficienza e le camere invece necessitano ancora di riscaldamento, l‘energia viene prelevata dal sistema di raffreddamento del ristorante e trasmessa direttamente alle camere. Grazie alle sezioni ridotte dei cavi del sistema refrigerante, il cablaggio può essere posizionato nel controsoffitto o sulla facciata esterna.

Una particolarità della progettazione è data dal sistema separato di recupero del calore: un circuito in cui viene accumulato tutto il calore di scarico risultante dai processi di raffreddamento. Una piccola pompa di calore preleva l‘energia e la convoglia al grande accumulatore per acqua calda sanitaria.

Volete essere contattati?

Compilate il seguente formulario indicando i vostri dati e il servizio al quale siete interessati, sarete contattati al più presto.
Inoltra